provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Sud Italia

AVVISO

Cliclavoro si aggiorna! La pagina sarà presto disponibile con le ultime novità della Legge n.145/2018. 

 

Il mercato del lavoro italiano presenta delle evidenti differenze territoriali, che sono riassunte nella classica rappresentazione dualisticaNord-Sud. Il dualismo continua quindi a caratterizzare l’economia italiana, evidenziando maggiori difficoltà a livello occupazionale nel Meridione.
Politiche di sviluppo adeguate possono aiutare a eliminare queste differenze. A tal fine, per creare nuova occupazione, si sono affiancati agli incentivi destinati alle nuove assunzioni quelli destinati ad iniziative di autoimpiego ed autoimprenditoria.

Sul primo versante, la Legge 92/2012 individua tra i soggetti svantaggiati da reinserire nel mondo del lavoro le donne residenti nelle Regioni ammissibili ai finanziamenti nell'ambito dei fondi strutturali dell'Unione europea.
Per  i datori di lavoro operanti nelle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna la Legge di stabilità 2018 ha previsto, la proroga dell’incentivo per le assunzioni a tempo indeterminato di giovani effettuate nell’anno 2018

Sul secondo aspetto, le politiche attive rivolte ai giovani del Sud, desiderosi d’intraprendere un’attività in proprio, sono sostenute dai finanziamenti concessi da INVITALIA.





Copia il contenuto: Stampa il contenuto: