provincia di: Tutte
Seguici:

Calendario eventi >

Calendar
Title and navigation
Title and navigation
<<<dicembre 2021>>>
dicembre 2021
lmmgvsd
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
       

Facebook sceglie l’Europa: 10mila posti di lavoro in 5 anni per il progetto che cambierà internet

Data di pubblicazione:20/10/2021
Categorie:Aziende, Dal Mondo, Europa, Social media, Tecnologia, Trovare Lavoro
Autore:Cliclavoro

Un progetto ambizioso e “futuristico”, destinato a cambiare radicalmente il nostro modo di navigare su internet. È il metaverso e no, non è l'ultima serie Netflix, ma la nuova piattaforma tecnologica su cui Facebook ha avviato un piano di investimenti senza precedenti.

Per potervi accedere dovremo aspettare probabilmente ancora alcuni anni, ma le sue ricadute occupazionali saranno visibili a breve. La società fondata da Mark Zuckerberg ha infatti annunciato che, per lo sviluppo di questo progetto, intende puntare sull’Europa, dove nei prossimi 5 anni verranno creati 10mila posti di lavoro

Una vera e propria ventata di aria fresca in tempi di ripartenza post-pandemia. Alla base della scelta di Facebook, la grande fiducia e stima riposta nel “talento europeo” e l’affinità del colosso americano “con i valori europei” portati avanti dalla politica comunitaria, “come la libertà di espressione, privacy, trasparenza e i diritti delle persone, nel funzionamento quotidiano di internet”, come hanno dichiarato Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs, e Javier Olivan, Vice Presidente Central Product Services. 

Ma in cosa consiste il metaverso? Il termine deriva dal romanzo fantascientifico cyberpunk Snow Crash di Neal Stephenson, il quale ha teorizzato un mondo virtuale in cui gli utenti, tramite i loro avatar, possono muoversi e interagire esattamente come nel mondo reale. Uno scenario che molti esperti descrivono come sempre più “possibile” e “vicino” e verso il quale Facebook ha mosso già un primo passo con il rilascio, lo scorso agosto, di Horizon Workrooms, la piattaforma che consente di lavorare in un ambiente virtuale condiviso a cui si accede mediante i visori per la realtà aumentata.

Il futuro, insomma, sembra sempre più a portata di mano e, mai come adesso, porta con sé anche preziose opportunità di lavoro.