provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Emilia-Romagna, contributi per la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale

Data:19/02/2016 ore 16:00
Area geografica:Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini
La Regione Emilia-Romagna concede dei contributi per valorizzare un numero limitato di attrattori naturali, artistici e culturali regionali in modo da rafforzare l’offerta turistica locale in un’ottica di sostenibilità e sviluppo territoriale.

L’agevolazione si rivolge agli Enti locali in forma singola o associata e loro società in house, altri soggetti pubblici. I progetti potranno riguardare la qualificazione e valorizzazione di attrattori del patrimonio naturale o di quello culturale. Dovrà essere garantita in ogni caso la minimizzazione dei costi ambientali indotti dalla possibile pressione turistica. Gli attrattori su cui si dovrà intervenire dovranno collocarsi nelle seguenti aree:
  • Città d’arte dell’Emilia Romagna
  • Aree del sisma del 2012
  • Distretto Turistico Balneare della Costa emiliano- romagnola.
Il contributo sarà concesso a fondo perduto fino ad un massimo dell’80% delle spese relative a ciascun progetto. Ogni contributo non potrà in ogni caso superare il valore di 3,5 milioni di euro e saranno finanziati almeno 20 progetti.

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire dal 22 febbraio fino al 15 aprile 2016, esclusivamente in modalità telematica.

Gli Enti interessati possono consultare la documentazione completa qui.




Puoi scoprire altre opportunità di valorizzazione del territorio in 
Cliclavoro News!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: