provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Arriva Laissez-Passer, il passaporto per la Generazione Erasmus

Data:23/05/2017 ore 16:00

In occasione del XXX anniversario del programma Erasmus e dell’inaugurazione della nuova sede europea a Milano, la Fondazione garagErasmus insieme con la Regione Lombardia, il Comune di Milano, le Università e le imprese lombarde hanno organizzato, il 16 maggio scorso, l'evento di presentazione del progetto Laissez-Passer - il passaporto della Generazione Erasmus - che permetterà alle imprese di entrare in connessione con la generazione Erasmus.

Il passaporto verrà assegnato ai talenti europei che dimostreranno capacità di iniziativa imprenditoriale o di possedere un curriculum dalle spiccata formazione internazionale. A partire dal mese di giugno ed ogni mesedieci di loro verranno selezionati tra gli iscritti alla piattaforma garagErasmus online e il loro profilo verrà inviato alle aziende che sosterranno il progetto.

Le aziende private potranno supportare la Generazione Erasmus con una donazione simbolica di 110 euro all’anno, e si vedranno assegnare il Red Laissez-Passer, una speciale versione del passaporto dedicata alle imprese. Per richiederlo scrivete a laissez-passer@garagerasmus.org

Il passaporto della Generazione Erasmus punta dunque a rinforzare il legame tra i giovani talenti e le imprese interessate ai loro progetti e proposte, ma è anche un’occasione per creare nuove borse di studio di mobilità e opportunità di lavoro, proprio grazie alle donazioni delle imprese aderenti.

Nel mese di dicembre 2017, il titolo di "Top Erasmus talent of the year" verrà premiato con il Golden Laissez-Passer e con un premio di 3 mila euro da investire in un’iniziativa impreditoriale, un’esperienza di mobilità, un corso di formazione personale. 
La scelta del talento dell’anno vedrà una prima fase online in cui verranno raccolte le candidature ed una parte finale in cui i talenti più popolari si sfideranno presentando i propri progetti.

 

  

Se vuoi approfondire questo tema, consulta la sezione Primo piano di Cliclavoro per saperne di più!

 

 

 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: