provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Dalla rassegna: 1 caffè al Campo Base, il primo co-working delle onlus

Data:11/04/2017 ore 17:00
Area geografica:Torino

1 Caffè come base di scambio.
Per cosa? Per mettere a fattor comune e rendere più visibili, in uno spazio condiviso, la voce e l’impegno delle onlus, in modo naturale, così come si offre un caffè
Non per caso, il progetto di 1 Caffè si chiama Campo base. È il primo co-working italiano delle onlus, dove ci si prepara per scalare le vette delle imprese più ambiziose, dove far incrociare iniziative sociali in cerca di sostenitori: Campo base è un punto di approdo e di lancio ma anche un appoggio, in centro a Torino, per le associazioni non-profit.
Ideato Da Beniamino Savio, alla guida di AWE - agenzia di eventi costola del gruppo Alpitour - e dall’attore Luca Argentero, nel 2011, come un progetto totalmente virtuale. 

Agli esordi, l’obiettivo era quello di far arrivare, attraverso una piattaforma digitale, un gesto di solidarietà, anche simbolico, il costo di un caffè. Attraverso un crowdfunding, Argentero e Savio hanno raccolto 4000 iscritti alla newsletter, 13mila su Facebook, 3500 su Twitter e soprattutto 15mila euro in donazioni alle piccole onlus italiane.

La scommessa ora è passare con successo dal virtuale al reale, aumentando la visibilità, la facilità di incontro e di scambio, la raccolta in donazioni delle associazioni.

A proposito di co-working, ecco un approfondimento di Cliclavoro sui professionisti dello spazio condiviso

 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: