provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Emilia Romagna, 47 milioni di euro con "Fondo multiscopo"

Data:11/07/2017 ore 13:00
Area geografica:Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini

Un sostegno concreto alla nuova imprenditorialità e agli investimenti per arrivare a una maggiore efficienza energetica: questo il duplice obiettivo del Fondo multiscopo, il bando pubblicato dalla Regione Emilia Romagna.

Sono 47 i milioni di euro di credito agevolato messi in campo dalla Regione tramite Unifidi e suddivisi in due assi d'intervento:

  • Il Fondo Starter mette a disposizione 11 milioni di euro di finanziamenti in tre anni per favorire la nascita di nuove imprese. Nel dettaglio, possono usufruire dell’agevolazione le piccole imprese iscritte al Registro Imprese da non più di 5 anni al momento di presentazione della domanda e che abbiano il codice di attività principale rientrante in una delle seguenti categorie della classificazione Ateco 2007: B, C, D, E, F, G, H, I, J, L, M, N, P, Q, R, S. I richiedenti devono realizzare il progetto d’impresa in Emilia Romagna.
  • Il Fondo energia, mette a disposizione 36 milioni di euro di finanziamenti in tre anni per migliorare l’efficienza energetica e incrementare l’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili. Possono usufruire dell’agevolazione le imprese, con sede legale o unità locale, in cui deve realizzarsi il progetto, e che abbiano il codice di attività principale rientrante in una delle seguenti categorie della classificazione Ateco 2007: B, C, D, E, F, G, H, I, J, L, M, N, P, Q, R, S.

Finanziamenti concessi: tra € 20.000 ed € 300.000 per il bando Starter, tra € 25.000 ed € 500.000 per bando Energia, entrambi a tasso zero o convenzionato. A tasso zero per il 70% dell’importo erogato e ad un tasso convenzionato non superiore all’EURIBOR 6 mesi +4,75% per il restante 30%.

La durata dei finanziamenti può arrivare fino a 96 mesi, con la possibilità di avere 12 mesi di preammortamento.

Per presentare le domande c'è tempo fino al 30 settembre.

Consulta la pagina ufficiale.

 

Per avere ulteriori informazioni sugli incentivi consulta la pagina di Cliclavoro!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: