provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

INPS, proroga per l'erogazione dei voucher asilo nido

Data:02/02/2017 ore 17:00

È stato pubblicato dall'INPS l’Avviso “Proroga per l’erogazione dei voucher asilo nido alle lavoratrici autonome” con le istruzioni per la presentazione delle domande di beneficio.

La possibilità per le lavoratrici di richiedere un contributo economico, utilizzabile alternativamente per il servizio di baby-sitting o per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, è stata introdotta dalla legge 92/2012 (legge Fornero).

I soggetti ammessi alla presentazione della domanda sono le madri lavoratrici aventi diritto al congedo parentale, dipendenti di amministrazioni pubbliche o di privati datori di lavoro, oppure iscritte alla gestione separata.

Il contributo, dell’importo massimo di 600 euro mensili ed erogabile per non più di sei mesi, può essere richiesto in alternativa al congedo parentale.

Queste le modalità di presentazione delle domande:

  • Attraverso i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo sul portale dell’INPS
  • Tramite patronato.

Il beneficio è riconosciuto per il biennio 2017-2018, fino al 31 dicembre 2018, nei limiti delle risorse economiche disponibili, pari a 40 milioni di euro per ciascun anno.

Maggiori informazioni sul sito dell’Istituto.

 

Per saperne di più, consulta il focus di Cliclavoro sulla “Legge di Bilancio 2017: le novità in materia di lavoro e incentivi

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: