provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

ITS, la Regione Campania potenzia l'offerta formativa

Data:25/08/2017 ore 13:00
Area geografica:Napoli, Benevento, Caserta, Avellino, Salerno
Fino al 15 settembre 2017 sarà possibile partecipare all’avviso pubblico della Regione Campania che mira ad ampliare e potenziare l’offerta di percorsi di Istruzione Tecnica Superiore attraverso la costituzione di nuovi ITS e la realizzazione di percorsi formativi per le annualità 2017/2018 e 2018/2019.

L’iniziativa, inserita nell’ambito del POR Campania FSE 2014/2020, ha l’obiettivo di avvicinare il mondo delle imprese a quello dell’istruzione. Come? Favorendo il passaggio dalla scuola al mondo del lavoro e rafforzando i sistemi di istruzione e formazione professionale.

Con l’avviso è programmata la costituzione di tre nuove Fondazioni di Istruzione Tecnica Superiore: un ITS nell’Area Efficienza Energetica nell’Ambito Approvvigionamento e generazione di energia o nell’Ambito Processi e impianti a elevata efficienza e a risparmio energetico; due ITS nell’Area Nuove tecnologie per il Made in Italy, di cui uno nell’Ambito Sistema meccanica e uno nell’Ambito Sistema moda. I percorsi che saranno attivati dalle nuove fondazioni, per l’anno scolastico 2017/2018, sono tre di durata biennale. Mentre, per l’anno successivo, i percorsi biennali saranno due.

Quali devono essere i soggetti fondatori? La Fondazione deve essere costituita dai seguenti:

  • Un Istituto di istruzione secondaria superiore, statale o paritario, che in relazione all’art. 13 della L. 40/2007 e s.m.i, appartenga all’ordine tecnico o professionale, ubicato nella Area Vasta/Città Metropolitana, sede della fondazione
  • Un Ente di formazione professionale, accreditato per la formazione da Regione Campania
  • Un’Impresa del settore produttivo cui si riferisce l’Istituto Tecnico Superiore
  • Un Dipartimento universitario o altro organismo appartenente al sistema della ricerca scientifica e tecnologica
  • Un Ente Locale (Comune, Area Vasta, Città metropolitana, comunità montana, etc.).

La proposta progettuale - redatta sulla modulistica allegata all’avviso, sottoscritta dal legale rappresentate del soggetto proponente e convertita in formato PDF - dovrà essere inviata a mezzo PEC all’indirizzo di posta elettronica: uod.501101@pec.regione.campania.it.

Per consultare l’avviso e l’intera documentazione allegata clicca qui!

 

"Imparare lavorando" è possibile? Scopri la via italiana al sistema duale!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: