provincia di: Tutte
Seguici su:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Voucher, dal Friuli Venezia Giulia incentivi ai datori di lavoro

Data:14/06/2017 ore 17:00
Area geografica:Udine, Pordenone, Trieste, Gorizia
La Regione Friuli Venezia Giulia eroga contributi a fondo perduto per i datori di lavoro che assumano i lavoratori che nel 2016 abbiano percepito dalla propria azienda dei compensi in voucher di almeno mille euro. L’ammontare complessivo degli incentivi è di 500 mila euro. I contributi possono arrivare fino a 6 mila euro per i contratti a tempo indeterminato. Finalità della misura è favorire l’occupazione stabile dei prestatori di lavoro accessorio.

Sono beneficiari della misura i datori di lavoro privati, imprese, associazioni, fondazioni, professionisti, cooperative che abbiano sede sul territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.

Per percepire gli incentivi, i datori di lavoro devono assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche parziale, o determinato di durata non inferiore a sei mesi, oppure inserire il lavoratore in cooperativa.

La misura è destinata ai prestatori di lavoro accessorio, residenti in Friuli Venezia Giulia, sia comunitari che extracomunitari in regola con la normativa in materia di immigrazione.

L’ammontare degli incentivi è il seguente:

  • A tempo determinato da 1.000,00 a 2.000,00
  • A tempo indeterminato da 4.000,00 a 6.000,00

Le domande di contributo vanno presentate dal 30 maggio al 15 novembre 2017, anteriormente all’assunzione. C’è tempo fino al 29 luglio per le assunzioni già effettuate nel periodo tra il 1 gennaio e il 30 maggio 2017.

Per inviare la domanda vai sul sito.

 

Per conoscere gli incentivi, i finanziamenti e anche gli aspetti più tecnici consulta la scheda sulle Aziende di Cliclavoro!

 

 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: