provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Concorso internazionale di design riservato agli under 40

Data:21/03/2018 ore 15:00

Il Rame e la Casa” è un concorso biennale che incoraggia le menti di giovani designer, architetti, ingegneri e studenti di tutto il mondo a esplorare e acquisire le proprietà del rame quali conduttività elettrica e termica, durezza, forza e duttilità, oltre alla riciclabilità e alla innata eleganza, storicamente da sempre apprezzata.

L’oggetto da progettare deve essere destinato a uso domestico o per uffici, edifici commerciali, scuole, ospedali e altri edifici di pubblico utilizzo. 

Il concorso è aperto a tutti coloro che sono nati dopo il 31/10/1978 ed è suddiviso in due categorie:
- Designers, architetti, ingegneri, partecipanti individualmente o in gruppo, nonché lavoratori dipendenti diplomati o laureati operanti nel settore.
- Studenti singoli o in gruppo, regolarmente iscritti a scuole superiori di arredamento, design, facoltà di architettura, ingegneria o design, dottorati, master e corsi equipollenti, coordinati da almeno un docente del corso scolastico con delega scritta di partecipazione.

I lavori saranno giudicati da un’apposita giura che assegnerà due premi per la categoria designer, architetti e ingegneri (1° premio € 4.000 e 2° premio € 2.500) e un premio unico per la categoria studenti di € 1.500. Sarà assegnata una speciale targa alla scuola il cui corso di studi avrà affrontato il tema del concorso nel modo più coerente.

La partecipazione è gratuita. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 31 ottobre 2018.

Consulta il bando


Entra a far parte della community di Cliclavoro, interagisci con noi tramite i nostri profili FacebookTwitterLinkedin, Instagram e il BlogCliclavoro dove potrai condividere i contenuti ma anche commentarli offrendo opinioni in libertà su come trovare occupazione, gestire i rapporti di lavoro, rendere il lavoro piacevolmente produttivo, e discutere su tematiche più complesse relative al mercato del lavoro

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: