provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Piemonte, aiuti ai lavoratori autonomi

Data:01/10/2018 ore 15:00
Area geografica:Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli

Sostenere l’autoimpiego di chi è residente o domiciliato in Piemonte attraverso forme di finanziamento agevolato. La Regione Piemonte amplia così il panorama delle iniziative dedicate alle politiche del lavoro con il bando a sportello “Interventi per la nascita e lo sviluppo del “lavoro autonomo”.

L’intervento si rivolge, in particolare, a inoccupati e disoccupati in cerca di occupazione; soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale; occupati con un’attività lavorativa che non garantisce un reddito adeguato; occupati a rischio di disoccupazione; soggetti che intendono intraprendere un’attività di auto impiego.

Il finanziamento agevolato è pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50% della spesa con fondi regionali e 50% con fondi bancari. Il suo importo minimo è di 5mila euro e può arrivare fino a 60mila euro. Il riconoscimento dell’ambito prioritario consente di innalzare al 60% del totale la quota di finanziamento regionale a tasso zero (per le domande non prioritarie resta del 50%). Avranno priorità gli interventi a favore di beneficiarie donne.

Le domande devono essere presentate entro 24 mesi dall’attribuzione della Partita IVA, tramite PEC all’indirizzo imprenditoria34@cert.regione.piemonte.it.

La modulistica e tutte le informazioni sulla misura sono disponibili qui.

 

Resta aggiornato sulle tendenze, le novità e le opportunità di lavoro in Italia e all'estero. Segui i canali social FacebookTwitterLinkedInInstagram di Cliclavoro! 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: