provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Regione Toscana: 400.000 euro per le cooperative di comunità

Data:10/08/2018 ore 11:00
Area geografica:Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena

C’è tempo fino le 23:59 di giovedì 21 agosto 2018 per presentare progetti, realizzati dalle cosiddette cooperative di comunità, il cui obiettivo sia “mantenere vive e valorizzare le comunità locali. a rischio di spopolamento, con particolare riferimento a quelle situate in territori montani e marginali, e che si occupino di tutelare in particolare il paesaggio e l'ambiente, in attuazione della L.R. 73/2005 art. 11 bis”.

L’avviso, che ha natura sperimentale, è stato lanciato dalla Regione Toscana e pone 400.000 euro “a disposizione di “cooperative di comunità costituite o da costituire”. Si tratta di quelle cooperative, costituite in genere dagli abitanti di un paese o di un borgo, che nascono per produrre beni e servizi a vantaggio della medesima comunità.

Ogni cooperativa potrà presentare un solo progetto e il contributo della Regione potrà arrivare fino al 70% della spesa, da un minimo di 5.000 euro a un massimo di 50.000.

L'unico limite per accedere agli incentivi riguarda eventuali finanziamenti ricevuti nel triennio precedente, che non dovranno superare i 200.000 euro.

I progetti dovranno puntare a offrire “servizi alle persone o realizzare interventi per migliorare la sostenibilità ambientale, attraverso la partecipazione e il coinvolgimento di altri soggetti pubblici o privati che operano sul territorio comunale”. Non manca la versione digitale dei progetti: è richiesto che la cittadinanza possa accedere ai servizi offerti anche dalla rete, mediante un sito web o una app.

Per maggiori e più dettagliate informazioni, si può consultare la pagina dedicata al Bando, dove sono reperibili anche tutti gli allegati necessari alla presentazione delle domande.

 

Sei alla ricerca di altre tipologie d’incentivi? Continua la tua navigazione nella sezione Cliclavoro news!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: