provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Concorso Letterario "Aligi Bruni": la VI edizione è dedicata all'ambiente

Data:15/05/2020 ore 11:00
Area geografica:Pistoia

“Il rispetto dell’ambiente è un dovere al quale tutti sono chiamati a rispondere e voi giovani rappresentate la speranza assoluta”: è questo il messaggio al centro della VI edizione del Concorso Letterario "Aligi Bruni”: volontariato e solidarietà - ideato e organizzato dalla Venerabile Arciconfraternita Misericordia di Pistoia - un sodalizio di volontariato a carattere religioso che ha, tra i suoi scopi, anche la formazione delle coscienze. In questa ottica, si inserisce a pieno titolo il Premio Bruni dedicato al rispetto dell’ambiente.

Le iscrizioni all’iniziativa, dedicata agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Pistoia per l’anno scolastico 2019/2020, sono state di recente prorogate a domenica 31 maggio 2020.
Il tema del VI Concorso “Aligi Bruni” è “Il futuro dell’ambiente: quale ambiente futuro?". Un tema, scrivono gli organizzatori, e “un’occasione per stimolare gli studenti ad osservare l’ambiente circostante, le caratteristiche, i mutamenti, come ne influenziamo i cambiamenti”.

La traccia lanciata ai giovani scrittori punta a sensibilizzare su scelte e comportamenti: “L’ambiente è violentato da smog, da disboscamenti, dall’uso di materiali inquinanti, dallo smaltimento dei rifiuti tossici, dallo smaltimento dei rifiuti urbani e anche dai comportamenti quotidiani di ciascuno di noi.
Le conseguenze sono devastanti. Quali scelte a livello sociale e quali comportamenti a livello individuale?”, chiedono gli organizzatori ai partecipanti.

Saranno premiati i primi tre classificati di ciascun grado scolastico: all’elaborato vincitore andranno un contributo alla scuola di 300 euro e uno all’autore di 200 euro.

Per ogni altra informazione sul Concorso Letterario, si può consultare il Regolamento.

 

Resta aggiornato sulle tendenze, le novità e le opportunità di lavoro in Italia e all'estero. Segui i canali social Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram e il blog di Cliclavoro!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: