provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Contributi a fondo perduto: dalla Cia un portale per assistenza e consulenza alle aziende agricole

Data:10/07/2020 ore 11:00

È online il mini portale Cia Aiuta le Imprese, realizzato da Cia-Agricoltori Italiani per accompagnare le aziende del settore e tutti i soggetti interessati lungo il percorso di verifica al diritto e di richiesta dei contributi a fondo perduto previsti dal Decreto Rilancio a favore delle imprese danneggiate dal COVID-19.

Il nuovo strumento informatico rientra nell’ampio ventaglio delle iniziative realizzate da Cia-Agricoltori Italiani, operativa fin dai primissimi giorni dell’emergenza epidemiologica anche per “fornire tutta l’assistenza necessaria ad accedere in maniera tempestiva ed efficace alle misure messe in campo dal Governo per il sostegno alla liquidità delle imprese”, ha ricordato il presidente nazionale Cia, Dino Scanavino, in occasione del lancio del mini portale.

In termini pratici, è subito spiegato in homepage, Cia Aiuta le Imprese si occupa del “contributo a fondo perduto introdotto dal Decreto Rilancio (D.L. n. 34/2020) rivolto alle imprese, comprese quelle agricole, e ai lavoratori autonomi, che hanno subito una riduzione del fatturato superiore al 33% nel mese di aprile 2020 rispetto al mese di aprile 2019”.

Attraverso il mini portale, si potranno chiedere assistenza e consulenza per verificare il diritto al contributo e per seguire l’iter istruttorio della pratica, fino alla trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate. Ai fini dell’ottenimento del bonus, infatti, Cia-Agricoltori Italiani ricorda che si dovrà compilare elettronicamente la domanda, direttamente o attraverso un intermediario fiscale.
Per presentare le richieste di contributo, ci sarà tempo fino a lunedì 24 agosto.

 

Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità in ambito agroalimentare? Segui i canali social Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram di Cliclavoro!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: