provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Autocertificazione esonero 60 per mille, modifica della procedura telematica

Data:12/05/2021 ore 18:00

Nella procedura telematica "Autocertificazione 60 per mille" è stata eliminata la verifica dell'identità di chi invia l'autocertificazione mediante PEC: infatti, l'uso delle credenziali SPID o della CIE ha reso superfluo tale passaggio.

La novità è da intendersi valida sia per le autocertificazioni inviate per comunicare l'inizio di un nuovo periodo di applicazione dell'esonero ex art. 3-bis della L. 68/99 sia per quelle di variazione di una quota di esonero oggetto di una precedente autocertificazione.

Alla luce di quanto sopra, l'invio dell'autocertificazione completa la procedura telematica e avvia il periodo di efficacia della stessa. Ciò, naturalmente, fino a eventuale interruzione del pagamento del canone trimestrale, da versare ai sensi del Decreto Interministeriale del 10 marzo 2016, o di parere negativo del competente servizio per il collocamento mirato.

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: