provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Conferenza Internazionale sul lavoro dignitoso in agricoltura

Il lavoro regolare e dignitoso in tutti gli ambienti professionali non è solo un diritto per tutti i lavoratori, ma anche un valido “motore” di crescita economica inclusiva e sostenibile. Anche in ambito agricolo, mettere infatti al centro delle attenzioni i diritti dei lavoratori significa in particolar modo supportare una filiera agricola equa e contribuire al benessere delle comunità e alla coesione sociale.

Con questi interessanti presupposti, per mercoledì 2 dicembre 2020 (dalle ore 10 alle 13), nell’ambito della campagna internazionale EU4FairWork, promossa dall'Unione Europea per contrastare il lavoro sommerso, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l’Ufficio per l’Italia dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro hanno organizzato una Conferenza Internazionale sul tema della prevenzione e contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura.

La conferenza dal titolo “La promozione del lavoro dignitoso in agricoltura” si terrà in modalità completamente online. I temi caldi dell’iniziativa in programma, che verranno discussi da rappresentanti di organizzazioni internazionali, parti sociali, istituzioni europee e nazionali sono:

- Il quadro normativo e le politiche internazionali ed europee per il contrasto allo sfruttamento lavorativo e la promozione del lavoro dignitoso

- Il Piano Triennale contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura; le azioni prioritarie e la loro attuazione

- Il nuovo piano d’azione europeo per l’integrazione e l’inclusione; idee e strategie per il presente e il futuro

- Presentazione e “racconti” di esperienze già avviate e percorsi futuri nell’ambito del lavoro agricolo.

Chiuderà i lavori, con le proprie conclusioni, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo. Inoltre, nel corso dell’evento si terrà la premiazione per la migliore tesi di laurea nelle materie attinenti alle finalità dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL); borsa di studio promossa dallo stesso Ministero del Lavoro, in collaborazione con l’Ufficio OIL per l’Italia e San Marino.

Per ulteriori informazioni e consultare il programma è possibile visitare la pagina web specifica di ILO o scrivere una mail all’indirizzo tavolocaporalato@lavoro.gov.it.

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: