provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Cultura Crea aiuta al Sud le realtà turistiche e culturali

Si chiama Cultura Crea ed è il programma promosso da Invitalia e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali per favorire la nascita e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali e no profit nel Sud Italia, nei settori cultura e turismo. Le regioni italiane interessate dalla misura di agevolazione sono:

  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Puglia
  • Sicilia

I vantaggi a disposizione riguardano finanziamenti agevolati a tasso zero e contributi a fondo perduto sulle spese ammesse, con una “premialità” aggiuntiva per giovani, donne e imprese con rating di legalità. Gli incentivi, concessi nell’ambito del regolamento de minimis possono coprire fino all’80% delle spese totali, elevabili al 90% in caso di “premialità”.

Possono fare domanda per accedere ai circa 107 milioni di euro di risorse stanziate:

  • Micro, piccole e medie imprese
  • Startup
  • Team di persone fisiche che vogliono costituire un’impresa
  • Imprese sociali
  • Onlus

Nello specifico, le risorse spettanti variano a seconda della tipologia di “soggetto richiedente”:

  • Creazione di nuove imprese nell’industria culturale. Validati programmi di investimento fino a 400mila euro (comprensivi di spese di investimento e gestione) e possibilità di ricevere un finanziamento agevolato a tasso zero o un contributo a fondo perduto, a copertura del 40% delle spese ammissibili
  • Sviluppo di imprese già esistenti. Validati programmi di investimento fino a 500mila euro (comprensivi di spese di investimento e gestione) e possibilità di ricevere un finanziamento agevolato a tasso zero, a copertura del 60% delle spese ammissibili o un contributo a fondo perduto (in tal caso, 20% delle spese)
  • Terzo settore. Validati programmi di investimento fino a 400mila euro e possibilità di ricevere un contributo a fondo perduto, a copertura dell’80% delle spese ammissibili

Le domande possono essere presentate esclusivamente online, attraverso il portale di riferimento di Invitalia, cui si può accedere da qui. Dallo stesso link è anche possibile reperire tutte le informazioni utili e la modulistica per partecipare al bando in questione.

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: