provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Il Digital PR

Né Ufficio Stampa né Public Relator: il Digital PR unisce le caratteristiche di entrambi ma è a tutti gli effetti una delle nuove professioni nate con il digitale.

La differenza nel suo lavoro la fanno soprattutto gli interlocutori di riferimento: influencer, Community Manager, Stakeholder, Blogger, Giornalisti che operano in rete e in generale tutti coloro per mezzo dei quali il Digital PR può promuovere l’azienda per la quale lavora. Non a caso si parla ormai di “People Relations” perché il lavoro del Digital PR si svolge a contatto con tutto il pubblico della rete.

È attraverso le interazioni e le relazioni con il pubblico del web, in particolare con personaggi di spicco, che egli promuove la propria azienda, cerca di migliorarne la reputazione, la percezione e la notorietà.

Si tratta di un lavoro che prevede un aggiornamento e un monitoraggio costante, per questo è essenziale che il Digital PR conosca bene la rete, i tool di monitoraggio della web reputation e gli strumenti social (Facebook, Linkedin, Twitter, Google Plus) e che abbia competenze Seo.

Sebbene si svolga prevalentemente online e non “offline”, si tratta comunque di un lavoro a contatto con le persone, per questo un buon Digital PR non può prescindere dall’avere ottime doti relazionali e comunicative, professionalità, correttezza e grande capacità di entrare in empatia con le persone. Soprattutto è importante che sappia ascoltare e comprendere il modo migliore di veicolare i valori fondamentali della propria azienda. 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: