provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

L'Erasmus guarda al futuro, arrivano gli strumenti digitali

Ha da poco compiuto 30 anni una fortunata avventura chiamata Erasmus, il programma dell’Unione europea che ha dato vita a una nuova generazione di studenti e a un rinnovato modello di formazione. 

A partire dal 1987, grazie a questa esperienza che ha unito oltre i confini milioni di giovani, la mobilità diventa un fattore chiave nella costruzione del proprio percorso formativo e professionale.

Il programma, nel tempo, si è evoluto e arricchito non solo nel nome, ma anche e soprattutto nei contenuti: da Erasmus a Erasmus+, con quel “plus” che racchiude diversi programmi in uno. Istruzione, Formazione, Gioventù e Sport, i quattro pilastri per il periodo 2014/2020.

Traguardi importanti, quelli raggiunti finora, che si sono tradotti anche nei numeri: 9 milioni i cittadini europei coinvolti nel programma, di cui oltre 4 milioni di studenti italiani, e 33 Paesi a tutt’oggi interessati.

Ma l’Erasmus guarda anche al futuro. Nel suo trentesimo anniversario, la Commissione europea ha lanciato un’applicazione mobile a supporto di studenti e partecipanti con l’obiettivo di:

  • Verificare agevolmente i progressi conseguiti nelle varie tappe amministrative prima, durante e dopo il soggiorno all’estero. Grazie all’app, gli studenti saranno anche in grado di approvare e firmare online le loro convenzioni di studio con le università di origine e di accoglienza
  • Condividere e votare i consigli migliori per aiutare altre persone a integrarsi nella comunità locale
  • Migliorare le conoscenze linguistiche tramite il link diretto alla Erasmus+ Online Linguistic Support platform, la piattaforma di sostegno linguistico di Erasmus+, che offre corsi online con insegnante e tutoraggio interattivo.

Non solo app. Il web come “punto d’incontro”… e di connessione

È nato, poi, uno spazio virtuale da cui far decollare nuove idee per il futuro del programma: il  Punto d’incontro online della generazione Erasmus+ è un sito web che promuove il dibattito tra i giovani, le organizzazioni e gli esperti nei settori della gioventù, dell’istruzione e della formazione, offrendo la possibilità di proporre temi di discussione, individuare problemi e presentare soluzioni.

Tutto a ciò a conferma che il Programma è in pieno fermento e avrà ancora lunga vita, continuando a far crescere i professionisti del domani e contribuendo alla costruzione di una Europa delle opportunità, aperta e dinamica.

 

Per conoscere tutte le conquiste dell’Europa degli ultimi 60 anni, visita il sito dedicato

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: