provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Manfredo Manfredi, il premio per gli aspiranti imprenditori

L’obiettivo è dare in mano ai giovani le chiavi necessarie per avviare una propria impresa, rinnovando il tessuto industriale nazionale e creando così nuova occupazione in Italia. Questa la filosofia di base ambiziosa, ma efficace, che permea la prima edizione del Premio Manfredo Manfredi.

L’iniziativa è nata grazie allo spirito fortemente filantropico dell’ingegnere Manfredo Manfredi, che con la sua famiglia ha messo a disposizione dell’acceleratore per imprese Polihub, gestito dal 2008 dalla nota Fondazione Politecnico di Milano, ben 150mila euro, che verranno distribuiti equamente alle tre migliori iniziative imprenditoriali selezionate in ambito hi-tech, sotto forma di grant e servizi d’incubazione.

D’altronde, dati recenti alla mano, il numero delle startup innovative in ambito tecnologico, avviate in Italia è in crescita: evidentemente sempre più, nel nostro Paese, le nuove idee imprenditoriali di giovani e meno giovani stanno trovando così un terreno relativamente “fertile” in cui operare. La strada da percorrere rispetto ai competitors europei è di fatto ancora lunga, ma dal 2017 a oggi, i passi fatti dall’Italia sono importanti.

Tornando al premio Manfredo Manfredi possono partecipare, candidandosi online entro e non oltre il 15 novembre 2019, tutti quei progetti imprenditoriali che rientrano nella cosiddetta fase early stage, ossia nei primi momenti di vita di un’azienda e che rientrino nelle seguenti casistiche:

  • Startup non ancora costituite o fondate in data successiva al primo gennaio 2018;
  • Realtà non finanziate da alcun investimento esterno di tipo seed (ovvero finanziamenti in equity operati da uno o più soggetti terzi investitori istituzionali e/o professionali esterni al team imprenditoriale e/o ai soci fondatori della startup stessa);
  • Idee innovative in grado di utilizzare in modo unico e distinguibile le nuove tecnologie.

Tutte le realtà selezionate sono entrate in relazione con Polihub (o lo faranno), nell’ultimo triennio, ovvero dal 2017 a novembre 2019. I criteri di selezione per la vittoria finale sono sei e nello specifico:

  1. Capacità della startup di soddisfare un bisogno/necessità;
  2. Alto livello di innovazione;
  3. Scalabilità/replicabilità del modello imprenditoriale proposto;
  4. Sostenibilità economica del progetto;
  5. Competenza il più possibile professionale e trasversale del team di lavoro;
  6. Reale fattibilità tecnica dell’idea.

La premiazione delle tre migliori idee avverrà a dicembre 2019, presso il Politecnico di Milano.

Cliccando qui è possibile consultare nel dettaglio il testo integrale del regolamento per partecipare alla selezione, in formato Pdf; mentre da questa pagina web è possibile candidarsi online con il proprio progetto imprenditoriale.

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: