provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Quando i centesimi di euro finanziano le startup

Spesso vengono dimenticati nelle tasche o rifiutati alle casse perché considerati di poco conto, non servono più per pagare il parcheggio o il caffè alle macchinette. Stiamo parlando dei cosiddetti “ramini”, le monetine da 1 e 2 centesimi che dal 1°gennaio 2018 la Zecca ha deciso di non coniare più perché non conviene alle casse dello Stato.

Ebbene, è in partenza un progetto che riconsegna valore a questi centesimi e averli conviene eccome, soprattutto ai giovani. Si tratta di Spìcciati, il progetto organizzato dall’Associazione Start Italy e presentato ufficialmente presso il Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. Start Italy, ente del Terzo Settore, si occupa di sostenere e incentivare i progetti imprenditoriali, aiutare giovani imprese e startup, collabora con il mondo del lavoro, dell’innovazione e dell’imprenditoria, lavorando insieme ad aziende, istituzioni, banche, associazioni, fondazioni e società civile, con l’obiettivo ultimo di creare occupazione.

Ma in cosa consiste il progetto Spìcciati?

Si tratta di promuovere la raccolta delle monetine di 1, 2 e 5 centesimi che sono oggi in circolazione, affinché vengano inserite all’interno di bottiglie appositamente create e posizionate nelle tabaccherie italiane, la rete di vendita più capillare sul territorio nazionale. Il fine è quello di raggiungere un capitale cospicuo che verrà utilizzato per finanziare progetti di startup e giovani impreseE il capitale non mancherà visto che secondo i dati Bankitalia in Italia le monetine da 1, 2 e 5 centesimi valgono 198 milioni di euro. Piccoli centesimi per creare grande occupazione. Supporteranno infatti progetti semplici ma creativi e innovativi, ideati da giovani che porteranno avanti il loro sogno grazie all’aiuto di altri giovani.

Il progetto favorirà lo sviluppo di startup innovative, settore in grande crescita. Secondo gli ultimi dati del Ministero dello Sviluppo Economico a fine 2018 le startup innovative sono 9.758, un dato che registra un incremento di 111 unità (+1,2%) e che avvia verso il superamento della quota 10.000 nei primi mesi del 2019. Le startup presentano un’elevata partecipazione giovanile: circa la metà vanta un under35 tra i titolari di quote o cariche societarie. 

Le bottiglie che saranno presenti nelle tabaccherie italiane per la raccolta dei centesimi avranno un tappo arancione e somiglieranno alle bottiglie del latte, “si stima che il valore di ogni bottiglia riempita di centesimi sia pari a 60 euro circa”, dicono gli organizzatori. Aggiungono, inoltre, che è possibile versare qualsiasi importo, vista la buona causa.

 

Le date del progetto:

  • Dal 1° maggio la bottiglia Spìcciati sarà presente nelle Tabaccherie di tutto il territorio nazionale
  • Da luglio 2019 i risultati saranno visibili su sito spicciati.it attraverso un contatore che ne indicherà la somma raggiunta
  • A partire da settembre 2019 verranno pubblicati i bandi per partecipare e ottenere il finanziamento. Sarà possibile iscrivere il progetto su spicciati.it appena saranno annunciati e pubblicati.

Le aree tematiche in cui devono rientrare i progetti sono:

  • Life Science: lo sviluppo di soluzioni tecnologicamente avanzate e la realizzazione di traguardi ambiziosi in ambito farmaceutico e biotecnologico
  • Bio-economia: un nuovo approccio allo sviluppo economico che integra i principi ecologici per una crescita intelligente e verde
  • Turismo: la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e naturale sul territorio attraverso competenze industriali e ricerca
  • Industria Culturale e Creativa: innovazione, creatività e made in Italy sfruttando soluzioni ad alto contenuto tecnologico e innovativo
  • Energy: dalle energie sostenibili e a basso contenuto di CO2, alla produzione, stoccaggio e distribuzione di energia elettrica secondo il concetto di smart grid
  • Social Innovation: l’utilizzo di servizi integrati e intelligenti per lo sviluppo economico e sociale delle comunità

 

Per ogni ambito, la Commissione Tecnico Scientifica composta da esperti, valuterà e selezionerà i progetti per le proprie aree di competenza. Spìcciati è un progetto dedicato ai giovani, alla creatività e alla progettualità, ma il suo successo è fortemente legato alla collaborazione e alla partecipazione del territorio. Per aiutare la raccolta, sarà possibile condividere il progetto sui social, ma anche coinvolgere amici e colleghi per contribuire ad aumentare il capitale. 

Anche i tabaccai verranno coinvolti nella promozione “social” dell’iniziativa poiché potranno inviare una foto della Rivendita dove è esposta la bottiglia, e verrà pubblicata sui vari canali di comunicazione del progetto. Non resta che cominciare a svuotare le borse, portamonete e cassetti per aiutare i giovani a realizzare il proprio progetto.

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: