provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

"Rights for all seasons", la campagna per i lavoratori stagionali

Accrescere la conoscenza delle norme esistenti per tutelare il lavoro stagionale e sensibilizzare tutti i cittadini dell’Unione Europea sui diritti e sugli obblighi dei lavoratori transfrontalieri, al fine di favorire l’accesso ai servizi di assistenza e consulenza. Sono questi gli obiettivi principali della campagna europea per i diritti dei lavoratori stagionali, Rights for all seasons”, promossa dall'Autorità Europea del Lavoro (ELA), in programma da oggi, 15 giugno, fino a ottobre 2021.

I destinatari della campagna sono i lavoratori stagionali e i datori di lavoro dei settori agroalimentare, edile e turistico, e tutti quei comparti nei quali il lavoro stagionale transfrontaliero è tradizionalmente più diffuso.

Il messaggio chiave dell’iniziativa, rivolto anche ai policy makers e alle parti sociali europee e nazionali, vuole trasmettere la necessità di una responsabilità condivisa per garantire un lavoro più sicuro ed equo.

La campagna ha la finalità di:

- informare i lavoratori stagionali su diritti e obblighi;

- informare i datori di lavoro sulle disposizioni giuridiche relative ai lavoratori stagionali negli specifici settori;

- sensibilizzare i datori di lavoro in merito ai benefici connessi al rispetto delle norme;

- richiamare le particolari misure di sicurezza da rispettare nel contesto della pandemia legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19;

- valorizzare i servizi di assistenza e consulenza;

- valorizzare presso l’opinione pubblica l'effetto positivo e il ruolo essenziale dei lavoratori stagionali. 

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in continuità con la campagna europea sul lavoro regolare #EU4FAIRWORK del 2020, veicolerà i contenuti e gli eventi di Rights for all seasons attraverso i siti istituzionali, canali social, spot televisivi e radiofonici e brochure informative.

La campagna social coinvolgerà i vari profili del Ministero con gli hashtag #DirittiXOgniStagione e #Rights4AllSeasons che catalizzeranno tutte le informazioni, per indicare che nonostante la stagionalità del lavoro, i diritti, gli obblighi e il sostegno valgono tutto l’anno e non sono mai “fuori stagione”.

Dal 20 al 24 settembre 2021 è prevista una “Week of action”, durante la quale vengono intensificate le attività del Ministero in collaborazione con INL, ANPAL e Rete Eures.

Tutte iniziative che vanno nella direzione di un mondo del lavoro sempre più inclusivo e che possa garantire pari dignità a tutti, a partire dai lavoratori più soggetti a vulnerabilità.

All’interno della manifestazione “Luci sul Lavoro", la manifestazione dedicata al mondo delle professioni (in programma dal 9 all'11 settembre a Montepulciano, in provincia di Siena), si è svolto nella giornata di venerdì 10 settembre, un convegno sulla Campagna, organizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con un focus sul settore agricolo e vitivinicolo.
I relatori al convegno: Romolo de Camillis, Direttore Generale dei Rapporti di lavoro e delle relazioni industriali del Ministero; Grazia Strano, Direttore Generale dei Sistemi Informativi, dell’innovazione tecnologica, del monitoraggio dati e della comunicazione del Ministero; Orazio Parisi, Direttore centrale tutela, sicurezza e vigilanza del lavoro dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro; Stefano Mantegazza, Segretario generale UILA UIL. Consulta la notizia con gli interventi dei relatori.

Per maggiori informazioni sulla Campagna consulta "I rapporti di lavoro stagionale attivati nel 2020 da datori di lavoro privati".

Guarda il video relativo alla campagna!

Consulta il Programma di Comunicazione

Scarica la brochure informativa.

 
Leggi il report "Intra-EU mobility of seasonal workers: Trends and challenges"

 

***


Promoting fair working conditions: “Rights for all seasons”, the European campaign for the rights of seasonal workers

 

The Ministry of Labour and Social Politics has adhered to the European campaignRights for all seasons” for the rights of mobile seasonal workers launched by the European Labour Authority (ELA). The campaign will run between today 15th of June and October 2021.

The aim of the campaign is to safeguard seasonal work and raise awareness of European citizens regarding rights and duties of seasonal workers. The initiative follows the recommendations of the European Council to promote fair and safe working conditions for seasonal workers employed across EU countries.

The addressees of the campaign are seasonal workers and employers of agri-food, construction and touristic sectors and any other areas where mobile seasonal work is spread.

The message of the campaign is to ensure that mobile seasonal workers have the same rights to fair working conditions when working in another EU country, with the same labour and social rights as local workers, promoting the responsibilities of European policy makers and social parties to guarantee fair and safe working conditions for seasonal workers employed across EU countries.

As part of this integrated action, the communication campaign “Rights for all seasons” aims to raise the awareness of mobile seasonal workers and their employers of their rights, obligations, and of available counselling services.

In continuity with the 2020 European campaign for fair working conditions #EU4FAIRWORK, the Ministry of Labour and Social Politics will promote the campaign through its institutional websites and social channels, television and radio advertisements and brochure.

The social campaign will pivot on the hashtags #DirittiXOgniStagione and #Rights4AllSeasons.

During the “Week of Action” scheduled for 20-24 September 2021, the Ministry will intensify its activities in collaboration with the National Inspectorate of Labour, the National Agency for Labour Politics and EURES.

Activities aimed at tackling undeclared work and recruitment and safeguarding health and safety at workplace, initiatives constantly promoted by the Ministry of Labour and Social Politics.

Moreover, on Friday September 10th, in the framework of the events dedicated to the professions "Luci sul Lavoro" (Lights on work), in the province of Siena (Tuscany), the Minister host a convention on "The European Campaign on the rights of seasonal workers", which will also focus on agri-food and wine-producing sectors. Read the news about speakers' speeches.

Please see the Communication Program of the campaign

Download the information leaflet.

 

Read the news on the ELA site: Diritti per tutte le stagioni: l'Autorità europea del lavoro sostiene il lavoro equo per i lavoratori stagionali (15 giugno 2021)

 

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: