provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

WeHubs, il concorso per le donne imprenditrici del web

La creatività e il potenziale imprenditoriale femminile rappresentano una fonte di crescita economica e di posti di lavoro che dovrebbe essere sviluppata ulteriormente. E proprio con l’intento di incoraggiare e offrire visibilità alla creatività femminile nel campo del software design e servizi web nasce il concorso di idee “WeHubs” che premia le migliori app o software progettati da ragazze e donne di tutta l’Europa.

I destinatari.  Il concorso si rivolge alle donne, singole o in team a prevalenza femminile, dei paesi dell’Unione Europea, dell’EFTA (Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera) e del Libano.

Per partecipare occorrerà progettare app o software innovativi all’interno dei seguenti campi di intervento: e-health, e-learning and education, smart work, smart mobility, tempo libero e socializzazione, prevenzione e contrasto alla discriminazione e alla violenza sulle donne.

Il contest è promosso da WeHubs (European Network of Women Web Entrepreneurs Hubs), la prima rete europea di enti che supportano l'imprenditoria femminile in ambito digitale. Si tratta di un progetto finanziato dalla Commissione Europea, supportato da Startup Europe e implementato da EBN (European BIC Network) in collaborazione con altri sette partner: FIE, Media Deals, Vilabs, ECWT, InterInnov, Enterprising Women, Berytech.

I premi in palio. Le tre migliori idee riceveranno un viaggio interamente spesato all’evento finale del concorso, previsto a novembre a Bruxelles, dove avranno la possibilità di presentare la propria idea al pubblico.

Il vincitore assoluto, inoltre, avrà diritto a: una sessione di mentoring mensile della durata di un anno con esperti di business, accesso completo ad Outset online (piattaforma di start up), pubblicità sul sito, sulla newsletter “WeHubs” e sui siti degli altri soggetti membri del consorzio, promozione su Start up Europe (sito della Commissione Europea dedicato alle start up innovative), “primo piano” come donna della settimana sulla newsletter di Enterprising women, due ore di revisione del business plan finalizzato a un pre finanziamento del progetto.

I candidati saranno selezionati sulla base del potenziale innovativo dell’idea (30%), del potenziale business del prodotto (30%), dell’impatto sociale (20%) e della fattibilità tecnologica (20%).

Nel trentennale della nascita di Internet, l’innovazione digitale nasconde una grande opportunità che premia la genialità e l’ecletticità femminile. Questo momento storico è favorevole per far emergere le eccellenze. E il nostro Paese possiede tutte le caratteristiche per diventare modello europeo di ecosistema digitale. Non ha caso, proprio un’italiana, Mariuccia Teroni, cofondatrice e presidente della startup high tech “FacilityLive”, con sede a Pavia, è stata scelta da WeHubs tra le quattro "Donne di Successo Imprenditrici del Web" nel 2016. L’imprenditrice ha sviluppato una piattaforma software per l’organizzazione, la gestione e la ricerca delle informazioni, ottenendo brevetti in 44 paesi nel mondo.

Se anche tu desideri metterti in gioco, compila la domanda di partecipazione entro il 17 settembre 2016.

  

Per approfondire il tema dell’occupazione delle donne, della parità di genere e dell’imprenditoria femminile consulta la sezione di Cliclavoro dedicata alle donne!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: