ClicLavoro News & Eventi

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le opportunità d'impiego e di formazione gratuita, gli incentivi e le novità dal mondo del lavoro
News

Bari, bando per il sostegno all’economia di prossimità

6 giu 2024 ore 11:00

Ammonta a quasi 2,5 milioni di euro il finanziamento totale che il Comune di Bari intende destinare all’economia di prossimità.
L’agevolazione scadrà il prossimo 30 giugno 2024 e permetterà di usufruire dei vantaggi del bando per promuove l’apertura di nuovi esercizi di vicinato e pubblici esercizi. I finanziamenti consistono in contributi a fondo perduto più servizi di informazione, accompagnamento, formazione e networking a supporto dei progetti.

Ciascun progetto commerciale dovrà prevedere un insieme di iniziative, eventi e servizi gratuiti che contribuiscano al miglioramento della città e del quartiere.
Ecco l’elenco dei settori commerciali ammessi all'iniziativa:

  • attività manifatturiere;
  • commercio all’ingrosso e al dettaglio;
  • riparazione di autoveicoli e motocicli;
  • trasporto e magazzinaggio;
  • servizi di alloggio e ristorazione;
  • servizi di informazione e comunicazione;
  • attività immobiliari;
  • attività professionali, scientifiche e tecniche;
  • attività amministrative e di servizi di supporto;
  • istruzione;
  • attività artistiche, di intrattenimento e divertimento;

L'avviso resterà aperto sino ad esaurimento delle risorse e, in ogni caso, non oltre la data di scadenza del 30 giugno 2024

È possibile ottenere informazioni al seguente indirizzo email: negozi@dbari.it e ai numeri di telefono 0805772656/2672 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Per ogni altra informazione, è possibile visita la pagina del comune barese dedicata all'iniziativa.

 

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
24 giu 2024
Norvegia, opportunità lavorative per pizzaioli
Apri
EURES
$content.image.resourceAlt
24 giu 2024
"Evado a lavorare": bando per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti
Apri
News
$content.image.resourceAlt
24 giu 2024
Conad: si ricercano nuove risorse per i punti vendita lombardi
Apri
News