Boom di assunzioni al Sud questa estate

L'estate porta lavoro. Soprattutto al Sud. Secondo l'ultimo studio della Cgia di Mestre - che ha elaborato i dati dell'indagine periodica con gli imprenditori …

13 giu 2019
1 minuti di lettura

L'estate porta lavoro. Soprattutto al Sud. Secondo l'ultimo studio della Cgia di Mestre - che ha elaborato i dati dell'indagine periodica con gli imprenditori curata da Unioncamere, Anpal, Excelsior - infatti, nei prossimi mesi di giugno e luglio il mercato del lavoro sarà particolarmente dinamico: le previsioni parlano di più di 258 mila nuove assunzioni solo nelle regioni meridionali (27,6% del totale). I settori maggiormente coinvolti saranno quello dei servizi (677.550 addetti), dell'industria (186.580 addetti) e delle costruzioni (69.890 unità).

Altro dato importante è il ruolo da protagoniste ricoperto dalle piccole e medie imprese, responsabili di ben due assunzioni su tre.Per quanto riguarda le regioni, sarà la Lombardia a offrire un numero maggiore di opportunità di impiego (165.400), seguita dal Lazio (88.190) e dal Veneto (87.950). Le province più interessate saranno Milano (70.240), Roma (69.590) e Napoli (32.340).

 

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
31 gen 2022
Decine di assunzioni in arrivo con Poke House in Italia
Apri
News
$content.image.resourceAlt
28 giu 2022
Gardaland, il parco divertimenti assume in vista dell'estate
Apri
News
$content.image.resourceAlt
29 ott 2021
Orientasud, al via la ventiduesima edizione
Apri
News