ClicLavoro News & Eventi

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le opportunità d'impiego e di formazione gratuita, gli incentivi e le novità dal mondo del lavoro
News

Decreto Aiuti, conversione in legge e ulteriori misure a sostegno di lavoratori, imprese e famiglie

19 lug 2022 ore 12:00

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 15 luglio 2022, n. 91 recante la "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, recante misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina".

In sede di conversione del Decreto Aiuti (D.L. 17 maggio 2022, n. 50), la Legge prevede diverse misure - tra cui il cosiddetto Bonus trasporti (art. 35), introducendone di  nuove a sostegno di lavoratori, imprese e famiglie. In particolare:

  • bonus sociale energia elettrica e gas (art. 1). Fermo restando il valore soglia dell'ISEE previsto, per il primo trimestre dell'anno 2022, la Legge precisa che in caso di ottenimento di un'attestazione ISEE resa nel corso dell'anno 2022, che permetta l'applicazione dei bonus  sociali per elettricità e gas, i medesimi bonus annuali sono riconosciuti agli aventi diritto dal 1° gennaio 2022 o, se successiva, dalla data di cessazione del bonus relativo all'anno precedente. Le somme già fatturate, eccedenti quelle dovute sulla base dell'applicazione del bonus sono oggetto di automatica compensazione;
  • indennità per i lavoratori part-time (art. 2 bis). In particolare, per il 2022, è riconosciuta un'indennità una tantum pari a 550 euro ai lavoratori dipendenti di aziende private titolari di un contratto di lavoro a tempo parziale ciclico verticale nell'anno 2021, che preveda periodi non interamente lavorati di almeno 1 mese in via continuativa e complessivamente non inferiori a 7 settimane e non superiori a 20 settimane, e che - alla data della domanda - non siano titolari di altro rapporto di lavoro dipendente oppure percettori di NASpI o di trattamento pensionistico;
  • proroga dell'indennità per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa (art. 33 bis) fino al 31 dicembre 2022 (indennità prevista dall'art. 1, comma 251 ter, L. 30 dicembre 2018, n. 145);
  • proroga al 30 novembre 2022 per i versamenti tributari e contributivi nel settore dello sport (art. 39, comma 1 bis), con la finalità di sostenere le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche.

Consulta tutti i dettagli sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
10 ago 2022
“Decreto Aiuti bis”: ulteriori misure in favore di lavoratori, imprese e famiglie
Apri
News
$content.image.resourceAlt
27 dic 2021
Proroga dello stato di emergenza e di ulteriori misure a tutela del lavoro
Apri
News
$content.image.resourceAlt
5 ott 2021
Convertito in Legge il D.L. 6 agosto 2021, n. 111 (Decreto Green Pass)
Apri
News