10 strumenti per sfruttare Twitter al meglio

La capacità di sviluppare la propria immagine online deve tenere conto della crescente importanza di Twitter. Usare il proprio account per esprimere le proprie…

6 ott 2011
4 minuti di lettura
La capacità di sviluppare la propria immagine online deve tenere conto della crescente importanza di Twitter. Usare il proprio account per esprimere le proprie opinioni, diffondere contenuti originali o che ci hanno colpito e ottenere feedback attraverso i quali interagire con gli altri può avere grandi benefici per il proprio personal branding. La scelta dei following e dei follower di Twitter, in particolar modo, garantisce di creare attorno a sé un network mirato e utile al proprio business o ai propri obiettivi professionali. Ma tutto ciò può portare via molto tempo; per questo oggi vediamo 10 strumenti per sfruttare Twitter al meglio e risparmiare tempo:

1. Buffer È molto importante su Twitter postare buoni contenuti a cadenza regolare; aprire un account e lasciarlo senza aggiornamenti ovviamente non porta nessun beneficio. A questo serve Buffer: basterà preparare una serie di tweet quando si hanno 5 minuti e lui si occuperà di diffonderli nel corso della giornata. Ancora più utile è la possibilità che Buffer offre di tweetare da ogni sito che state navigando attraverso un bottone da aggiungere al browser: ogni volta che qualcosa vi piacerà, potrete con un click sul bottone Buffer inviarlo come tweet.

2. Smartr Applicazione molto utile soprattutto per la lettura dei tweetapida e facile che offre. Tramite iPhone, browswr e presto anche su desktop, tutti i tweet vengono visualizzati con un'immagine e un'anteprima in modo da capire subito se un post vi interessa. Inoltre, ha un filtro per lo spai.

3. Formulist Costruire delle liste per organizzare i network è un'azione molto importante ma per cui serve molto tempo: questa applicazione semplifica le cose, dando la possibilità di impostare dei criteri per cui se qualcuno vi retweeta, vi fa una mention o vi segue, lo troverete automaticamente nella lista giusta senza fare nulla.

4. Twylah Questa applicazione è davvero incredibile: trasforma automaticamente tutti i vostri tweet in una pagina Web, con categorie e una visualizzazione accattivante. È un modo per ottenere davvero il massimo dai propri "sforzi" su Twitter;la pagina infatti potrà poi costituire la vostra Twitter bio o essere aggiunta al vostro blog o ancora nella firma della tua email. Un grande vantaggio è che tramite Twylah i vostri tweet vengono indicizzti su Google, ottenendo anche un beneficio SEO per voi.

5. Twimbow Questa applicazione permette di personalizzare attraverso i colori il flusso dei tweet, assegnandone uno diverso per ogni azione che potrete fare (messaggi diretti, retweet, hashtag). Una volta impostati i colori, permette di gestire con facilità il flusso di informazioni nel social network.

6. TweetChat Le Twitter Chat sono eventi online, solitamente della durata di un'ora, in cui ci si trova per parlare di un argomento specifico. Ce ne sono oltre 400, tra cui quelle per il Web design, consigli per i blog, per usare i social media ecc. Con TweetChat avrete una cruscotto attraverso il quale gestire con facilità la vostra partecipazione a queste discussioni, ricevendo gli aggiornamenti in tempo reale e senza soluzione di continuità e bloccando gli utenti che non gradite.

7. Hashtracking Applicazione molto utile per capire la potenza di un hashtag, la parola chiave con cui catalogare i propri teet. Che volgiate aprire un nuovo trend o che vogliate valutare l'importanza di una già esistente, con Hashtracking potrete vedere quanti tweet sono stati inviati, quanti retweet ha generato e la lsita dei 10 utenti più attivi. Particolarmente utile la possibilità di esportare i risultati per usarli in altri documenti o presentazioni.

8. ManageFlitter Dopo che ci avrete messo un sacco a costruire un network efficace per voi, vi capiterà di notare che alcuni account saranno inattivi o nn interagiranno con voi. COn questa applicazione, potrete liberarvi di tutti coloro che non hanno alcun senso per il vostro Twitter.

9. WhoTweetedMe Un modo particolarmente intelligente di usare Twitter è quello di connettersi a persone che sono interessate ai vostri stessi argomenti. Con questa applicazione, inserendo la URL di un qualsiasi sito di vostro gradimento, avrete la lista delle sue apparizioni su Twitter. Potrete facilmente vedere quanti retweet ha avuto, il potenziale pubblico che coinvolgerebbe.

10. TwitSprout L'analisi dei dati di Twitter, indispensabile a capire se state facendo un buon lavoro col vostro account, può diventare difficile; con questa applicazione vi semplificherete le cose, ottenendo in una pagina alcune delle metriche principali, come la crescita delle rosone che vi seguono, il numero di retweet e delle mention nel tempo. Il tutto con una sovrapposizione dei dati che vi farà capire se la crescita è organica. Per ultimo, ma veramente importante, permette di esportare tutti i dati in un file .pdf per utilizzarlo in report e presentazioni.

Volete veder in che modo i social network sono utili anche per la ricerca di lavoro? Leggetevi questi 5 casi di successo su Twitter!
Leggi anche
13 gen 2015
Instagram per il vostro business? 10 modi per usarlo al meglio
30 nov 2011
Curriculum: 4 consigli per sfruttare i social media
18 lug 2012
Social recruiting: i social network sono strumenti di ricerca del personale?