5 tratti distintivi che ogni candidato deve possedere

In un mercato del lavoro sempre più concorrenziale, a parità di esperienze, competenze e capacità specifiche direttamente connesse al ruolo per cui ci si candi…

12 feb 2018
2 minuti di lettura

In un mercato del lavoro sempre più concorrenziale, a parità di esperienze, competenze e capacità specifiche direttamente connesse al ruolo per cui ci si candida, ci sono altre caratteristiche essenziali da mettere in evidenza. Quando si cerca lavoro, infatti, l'imperativo è "sapersi distinguere". Per farlo bisogna anche avere dei tratti che accomunano i lavoratori di ogni settore e che piacciono a tutte le aziende. Vediamone cinque:

1. Capacità comunicative
Uno studio di Millenial Branding, ha accertato che per il 98% delle aziende le abilità comunicative sono essenziali in un candidato. E non solo durante il colloquio ma anche nella fase della candidatura, quando la persona si presenta mostrando il suo interesse per una posizione aperta (per esempio, nella lettera di presentazione via email). Attenzione anche a ciò che pubblicate sui social network: i vostri contenuti online dicono molto sulle vostre communication skills!

2. Attitudine positiva
Anche se iI colloquio di lavoro è raramente un momento in cui ci si sente a proprio agio, è possibile comunque mostrare una atteggiamento positivo nei confronti dell'azienda e del ruolo richiesto. Se non mostrate di essere appassionati e felici di trovarvi lì, il selezionatore penserà che non lo diventerete di certo dopo l'assunzione. Non trascurate di curare anche piccoli dettagli (abbigliamento, linguaggio del corpo, etc.) che possono rivelare la vostra attitudine positiva.

3. Focalizzarsi sull'obiettivo
Considerate la ricerca di lavoro come una nuova ed entusiasmante sfida da cogliere. Le persone non motivate non si prefiggono scopi e – di conseguenza - non fanno bene il proprio mestiere. Ecco perché i recruiter potrebbero chiedervi "Dove ti vedi tra 5 anni?", la classica domanda che cerca di comprendere quanto siate capaci di porvi degli obiettivi e cosa pensate di fare per realizzarli.

4. Saper lavorare in squadra
Per le aziende è fondamentale avere dipendenti in grado di lavorare bene all'interno di un team. La collaborazione e la capacità di condividere idee e progetti è uno degli ingredienti principali per ogni impresa di successo. Nel vostro curriculum non dimenticate di inserire eventuali esperienze che vi hanno portato a lavorare in squadra raggiungendo obiettivi importanti.

5. Capacità di adattamentoSaper fronteggiare le difficoltà, trovare soluzioni e adattarsi a circostanze diverse e a situazioni imprevedibili è la chiave di successo per ogni candidato.

Leggi anche
17 nov 2011
5 cose che un recruiter non vi dirà mai durante il colloquio
1 dic 2021
Green e digitale: ecco le competenze che 6 lavoratori su 10 dovranno avere entro il 2025
24 set 2021
#machelavoroè: il Machine Learning Engineer