ClicLavoro News & Eventi

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le opportunità d'impiego e di formazione gratuita, gli incentivi e le novità dal mondo del lavoro
News

Incentivi alle imprese per l'efficienza energetica in Lombardia, Liguria e Veneto

20 apr 2023 ore 11:00

Nuovi incentivi per l'efficienza energetica in Lombardia, Liguria e Veneto. La Lombardia, in particolare, ha presentato il 6 aprile un pacchetto di misure per le imprese da 210 milioni di euro, che si articola in tre linee: “Efficientamento energetico”, “Sviluppo aziendale” e “Attrazione di investimenti'. 

L'obiettivo è favorire l'attivazione di investimenti dedicati agli impianti produttivi al fine di ridurre l'impatto ambientale. In questo caso le risorse messe a disposizione delle imprese sono pari a 65 milioni di euro, mentre allo sviluppo aziendale sono destinati alle Pmi e alle MidCap 115 milioni. Le domande potranno essere presentate dal 17 maggio per l'efficientamento energetico e l'attrazione investimenti e dal 13 giugno per lo sviluppo aziendale. 

Sono inoltre ancora disponibili ulteriori cinque bandi: “Lombardia Venture” con una dotazione iniziale di 40 milioni di euro, “Efficienza energetica – Commercio e Servizi” con un budget di quasi 11 milioni, “Patrimonializzazione delle Pmi lombarde” con fondi per 140 milioni e “Confidiamo nella ripresa – Energia” con quasi 40 milioni stanziati. 

In Liguria, la Giunta regionale ha approvato un nuovo bando per il miglioramento energetico degli edifici pubblici regionali, con un budget di 2,4 milioni. La misura è dedicata alla promozione dell'eco-efficienza e alla riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e nelle strutture delle Province e dei Comuni liguri con popolazione compresa tra i 2mila e i 40mila abitanti, delle agenzie regionali, delle autorità di sistema portuale, degli enti parco e delle camere di commercio. Le domande di ammissione all'agevolazione, concessa sotto forma di contributo a fondo perduto a copertura massima del 70% dell'investimento, devono essere presentate entro il 12 maggio. 

La Giunta del Veneto ha invece approvato il 7 aprile un bando, il primo della programmazione PR Veneto Fesr 2021-2027, che mette a disposizione del comparto turistico-ricettivo 7 milioni per promuovere e sostenere investimenti nella rigenerazione e innovazione delle imprese, supportandone la maggiore accessibilità, lo sviluppo tecnologico e la transizione digitale ed ecologica. 
 

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
27 feb 2024
Asp Palermo, 61 posti riservati a persone con disabilità
$content.image.resourceAlt
27 feb 2024
Tirocini retribuiti in Germania presso Autorità europea
Apri
News
$content.image.resourceAlt
27 feb 2024
Corso gratuito di Interior Design con possibilità di stage a Roma
Apri
News