ClicLavoro News & Eventi

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le opportunità d'impiego e di formazione gratuita, gli incentivi e le novità dal mondo del lavoro
News

Lazio, Nuovo Fondo Futuro per sostenere le microimprese

14 dic 2023 ore 11:00
Roma, Rieti, Frosinone, Viterbo, Latina

Con un avviso pubblico, la regione Lazio ha attivato il Nuovo Fondo Futuro (NFF), il fondo che ha l’obiettivo di sostenere le microimprese. Sono molti gli obiettivi specifici che si ripropone di perseguire il NFF: su tutti, sostenere le società del territorio nella fase difficile di avviamento dell’azienda, contrastare l’economia sommersa e sostenere l’autoimpiego, l’occupabilità e l’inclusione lavorativa di quei lavoratori titolari di contratti atipici.

In particolare, il NFF è stato costituito per erogare prestiti a tasso agevolato alle microimprese che hanno difficoltà nell’accesso al credito attraverso gli ordinari canali bancari.

Possono accedere all’agevolazione le società con i seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

  • essere aziende costituite (o in fase di costituzione) da non più di 36 mesi; nel caso di liberi professionisti, il requisito prevede che la partiva IVA debba essere aperta da non più di 36 mesi;
  • trovarsi in situazioni di difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito.

Inoltre, solo determinate tipologie di società possono accedere al finanziamento:

  • liberi professionisti (residenti fiscalmente nel Lazio e titolari di partita IVA);
  • ditte individuali;
  • società in nome collettivo;
  • società in accomandita semplice;
  • società cooperative;
  • società a responsabilità limitata;
  • società responsabilità limitata semplificata;
  • avere una sede operativa nel Lazio dove si deve svolgere l’attività imprenditoriale che godrà del prestito agevolato e dove dovranno essere indirizzati gli investimenti; al limite, è sufficiente avere intenzione di aprire una sede nella regione Lazio entro la data di sottoscrizione del contratto di finanziamento.

Una volta rispettati i requisiti, le società potranno fare domanda per ottenere un prestito che può andare da un minimo di 5000 euro fino a un massimo di 25000 euro, con un interesse a tasso zero; il finanziamento potrà coprire il 100% del progetto.

Le domande possono essere inviate online tramite questo sito: Fare Lazio dal 12 dicembre fino al 23 gennaio 2024. Per conoscere ogni altro dettaglio sulle modalità di erogazione del prestito nonché su tutta l’iniziativa, leggi la pagina dedicata all’agevolazione

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
20 giu 2024
Malta, si ricercano addetti all’accoglienza
Apri
EURES
$content.image.resourceAlt
20 giu 2024
Danimarca, la rete EURES ricerca infermieri qualificati
Apri
EURES
$content.image.resourceAlt
20 giu 2024
Posterheroes 2024, concorso internazionale di comunicazione sociale