Niente paura, i robot non sostituiranno la forza lavoro

Le tecnologie rimpiazzeranno davvero la forza lavoro nei prossimi anni? Studi e analisi sul mercato del lavoro non sono generalmente concordi nel dare una risp…

12 mar 2019
1 minuti di lettura

Le tecnologie rimpiazzeranno davvero la forza lavoro nei prossimi anni? Studi e analisi sul mercato del lavoro non sono generalmente  concordi nel dare una risposta univoca. Quello che è certo è che una recente indagine di ManpowerGroup condotta su 19.000 datori di lavoro ha fatto emergere che l'87% delle imprese in tutto il mondo manterrà la sua forza lavoro nonostante l'introduzione dell'intelligenza artificiale. La percentuale sale al 94% se circoscriviamo il campione alle imprese italiane.per di più, l'84% del totale (78% nel nostro Paese) vuole formare adeguatamente il proprio personale in ambito digital entro il 2021, accrescendo le competenze tecniche e la familiarità con i nuovi mezzi della rivoluzione tecnologica in atto. E questa è senz'altro una buona notizia se teniamo in considerazione la difficoltà che spesso i datori di lavoro hanno nel trovare personale specializzato in questi ambiti e a investire in formazione continua.

I robot non "ruberanno", dunque, il lavoro agli umani ma è vero anche che i lavoratori del futuro dovranno essere sempre più capaci di gestire strumenti come assessment, big data e analisi predittiva della performance, che sono solo alcuni pilastri fondamentali per la crescita delle aziende.

 

Leggi anche
14 apr 2017
Niente paura, il colloquio di lavoro in inglese si affronta così
6 dic 2011
3 consigli utili se il tuo lavoro non ti piace
$content.image.resourceAlt
20 ago 2021
Francia, possibilità di lavoro presso Danone
Apri
News