provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Normative >

Consulta i concorsi

Genova, concorsi per informatici e contabili

Sono due i bandi di concorso attivi del Comune di Genova, per un totale di 23 posizioni. Nel dettaglio, l’Amministrazione assumerà a tempo indeterminato:

  • 4 Funzionari dei sistemi informativi in possesso della Laurea Specialistica conseguita in una delle seguenti classi specialistiche (LS): Informatica (23/S), Ingegneria dell’automazione (29/S), Ingegneria delle Telecomunicazioni (30/S),Ingegneria Elettronica (32/S), Ingegneria gestionale (34/S); Ingegneria Informatica (35/S); Matematica(45/S); Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (50/S); Fisica (20/S); oppure Laurea Magistrale conseguita in una delle seguenti classi magistrali (LM): Informatica (LM18), Ingegneria dell’automazione (LM25), Ingegneria della sicurezza (LM26), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM27), Ingegneria Elettronica (LM29), Ingegneria gestionale (LM 31), Ingegneria Informatica (LM32), Matematica (LM 40); Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (LM44); Fisica (LM 17); Sicurezza Informatica (LM66). La scadenza del bando è fissata al 30 luglio 2018.
  • 19 Istruttori dei servizi amministrativi che devono essere in possesso del Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale o Diploma di Istituto Tecnico Settore Economico indirizzo "Amministrazione, Finanza e Marketing", oppure, titolo superiore come specificato da bando. Il termine ultimo per presentare le domande di partecipazione è il 2 agosto 2018.

Entrambe le selezioni dei candidati avverranno solo per esami.

Per maggiori dettagli, consulta qui i bandi.

 

Farnesina-RIPAM, concorsi per 221 posti

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 17 luglio 2018 (Serie Concorsi ed Esami) due bandi di concorso per il Ministero degli Affari Esteri e delle Cooperazione Internazionale (MAECI), gestiti da RIPAM.

I bandi riguardano:

  • n.177 unità di personale da inquadrare nel profilo di funzionario amministrativo, contabile e consolare 
  • n. 44 unità di personale da inquadrare nel profilo di funzionario dell’area della promozione culturale.

Viene richiesto come titolo di studio la laurea - triennale o specialistica - nell'ambito umanistico-sociale o tecnologico-scientifico.

Entrambe le selezione si svolgeranno per titoli ed esami. Questi ultimi consisteranno in due prove scritte ed una orale. In base al numero di domande pervenute potrebbe svolgersi anche una preselezione su materie diverse in base al profilo professionale.  

C'è tempo fino al 31 agosto 2018 per presentare le domande online. Clicca qui per saperne di più.

 

Vuoi conoscere altri concorsi pubblici? Consulta le nostre news dove trovi ogni giorno nuove opportunità!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: