provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Consulta i concorsi

Ministero della Giustizia, 2.329 funzionari

Sarà gestito dalla Commissione RIPAM il nuovo concorso pubblico per assumere a tempo indeterminato 2.329 unità di personale presso il Ministero della Giustizia.

I profili ricercati sono due e le posizioni così suddivise all'interno dell'Amministrazione:

Profilo funzionario giudiziario/funzionario amministrativo/funzionario dell’organizzazione e delle relazioni (Codice F/MG):

  • 2.242 Funzionari giudiziari nei ruoli dell’Amministrazione giudiziaria;
  • 39 Funzionari amministrativi nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità;
  • 20 Funzionari dell’organizzazione e delle relazioni nei ruoli del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria;

Profilo funzionario dell’organizzazione (Codice FO/MG):

  • 28 Funzionari dell’organizzazione nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

In entrambi i casi, è richiesto il possesso della laurea in discipline giuridiche, economico-gestionali, sociali.

Il concorso è articolato in una preselezione (un test composto da quesiti a risposta multipla), una prova scritta e una orale. È prevista anche la valutazione dei titoli, come periodi di perfezionamento o stage svolti presso gli uffici giudiziari.

Le domande di partecipazione devono essere inviate in via telematica entro il 9 settembre 2019. Clicca qui per consultare il bando e accedere alla procedura online.

 

Camera dei Deputati, concorsi per consiglieri parlamentari

Scadono il 13 settembre 2019 i due concorsi indetti dalla Camera dei Deputati per selezionare le seguenti figure professionali:

I candidati per la posizione di consigliere parlamentare devono avere una laurea magistrale, in una delle seguenti classi o equipollenti: LM-1, LM-2, LM-5, LM-10, LM-11, LM-14, LM-15, LM-16, LM-19, LM-36, LM-37, LM-38, LM-39, LM-43, LM-45, LM-52, LM-56, LM-59, LM-62, LM-63, LM-64, LM-65, LM-76, LM-77, LM-78, LM-80, LM-81, LM-82, LM-83, LM-84, LM-87, LM-88, LM-89, LM-90, LM-91, LM-92, LM-93, LM-94, LMG-01.

Mentre per quella da consigliere con specializzazione informatica, è necessaria una laurea Lauree magistrali  o equipollente nelle seguenti classi: LM-16, LM-17, LM-18, LM-25, LM-26, LM-27, LM-29, LM-31, LM-32, LM-40, LM-44, LM-58, LM-66, LM-82, LM-83, LM-91.

In entrambi i bandi, l’iter selettivo prevede una preselezione tramite quiz a risposta multipla, tre prove scritte e una orale.

Le domande devono essere presentate telematiche attraverso l’apposita procedura accessibile solo con SPID.

 

MIBAC, concorso per 1052 assistenti

È stato bandito il concorso del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per assumere 1052 assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza che saranno dislocati in diverse Regioni.

Per partecipare è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado. I candidati dovranno affrontare le seguenti fasi concorsuali:

  • Una prova preselettiva, ossia un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla, di cui 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico verbale, nonché 20 per la verifica del grado di conoscenza di elementi generali di diritto del patrimonio culturale;
  • Una prova scritta composta da quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie: elementi di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio); nozioni generali sul patrimonio culturale italiano; elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali; elementi di diritto amministrativo; normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;
  • Una prova orale che consisterà in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la capacità professionale dei candidati sulle materie della prova scritta.

Le domande di partecipazione devono essere inviate sulla piattaforma RIPAM entro il 23 settembre 2019.

Clicca qui per leggere le istruzioni alla compilazione del modello online e il bando di concorso.

 

Ministero dell’Ambiente, concorso per 251 funzionari

Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare assumerà a tempo indeterminato, presso la sede unica di Roma, 251 laureati con diversi profili professionali. In particolare, il bando di concorso riguarda:

  • Cinquantacinque funzionari con competenze nel settore dell’ingegneria per l’ambiente e il territorio, energetica e nucleare, gestionale, civile - (Cod. ING/MATTM);
  • Trentacinque funzionari con competenze nel settore dell’economia e fiscalità ambientale - (Cod. ECO/MATTM);
  • Venticinque funzionari con competenze nel settore della pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale, e nell’architettura del paesaggio - (Cod. ARC/MATTM);
  • Ventidue funzionari con competenze nel settore delle scienze biologiche e biologia marina - (Cod. BIO/MATTM);
  • Undici funzionari con competenze nel settore delle scienze chimiche - (Cod. CHI/MATTM);
  • Trenta funzionari con competenze nel settore delle scienze geologiche e geofisiche - (Cod. GEO/MATTM);
  • Sessanta funzionari con competenze nel settore delle scienze naturali, scienze ambientali, agrarie e forestali - (Cod. NAT/MATTM)
  • Tredici funzionari con competenze nel settore delle scienze statistiche, l’informatica, la società dell'informazione - (Cod. INF/MATTM).

Le classi di laurea ammesse spaziano da quelle scientifiche, a quelle economico-aziendali fino a quelle ingegneristiche.

È prevista una prova preselettiva unica per tutti i profili. Mentre, la prova scritta e quella orale sarà distinta per ogni professionalità specificata nel bando.

Per inviare la domanda di partecipazione è necessario collegarsi alla piattaforma RIPAM e selezionare il codice del profili a cui si sta procedendo a candidarsi. C’è tempo fino al 23 settembre 2019.

Se sei interessato, leggi tutte le informazioni qui.

 

 

Vuoi conoscere altri concorsi pubblici? Consulta le nostre news dove trovi sempre nuove opportunità!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: