provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Consulta i concorsi

Campania, concorso per 60 fisioterapisti

L’Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud, Torre del Greco, ha pubblicato un concorso - per titoli ed esami - per la copertura di 60 posti nel ruolo Sanitario di Collaboratore Professionale Sanitario, Fisioterapista (categoria D).
I candidati al concorso dovranno essere in possesso dei requisiti generali normalmente richiesti per le selezioni pubbliche, tra cui la piena e incondizionata idoneità fisica all’impiego e l’inclusione nell’elettorato attivo.
Inoltre, sono richiesti i seguenti requisiti specifici:

- uno dei seguenti titoli di studio: laurea di primo livello di fisioterapista – classe LSNT/2 – classe delle lauree in Professioni Sanitarie della Riabilitazione; diploma universitario di fisioterapista conseguito con il precedente ordinamento, riconosciuto equipollente alla laurea triennale; titoli equipollenti;
- iscrizione al corrispondente Albo professionale.

I candidati saranno selezionati attraverso la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame
- Prova scritta
- Prova pratica 
- Prova orale

Nel corso di quest’ultima saranno accertate l’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e la conoscenza della lingua inglese. Nel caso in cui pervengano oltre 1.000 domande di partecipazione al concorso, l’Azienda si riserva la facoltà di indire una preselezione.
La domanda per partecipare deve essere inviata entro il 25 ottobre 2021.

Consulta tutti i dettagli del bando.  

 

INPS, concorso per 1858 posti come consulente protezione sociale

L’INPS rende nota la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del primo ottobre del bando per 1858 posti di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell'Istituto (area C, posizione economica C1). La richiesta è valida su tutto il territorio nazionale.

Oltre ai consueti requisiti generali richiesti per le selezioni pubbliche, come il non aver riportato condanne penali, il godimento dei diritti politici e civili e l’idoneità fisica all’impiego, si richiede il seguente titolo di studio (con la specifica delle discipline):

- Laurea magistrale/specialistica in una delle discipline di seguito elencate: finanza, ingegneria gestionale, relazioni internazionali, scienze dell’economia, scienze della politica, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economiche per l’ambiente e la cultura, scienze economico aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, scienze statistiche, metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi, statistica demografica e sociale, statistica economica finanziaria ed attuariale, statistica per la ricerca sperimentale, scienze statistiche attuariali e finanziarie, servizio sociale e politiche sociali, programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, sociologia e ricerca sociale, sociologia, metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali, studi europei, giurisprudenza, teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
- ovvero Diploma di laurea secondo il “vecchio ordinamento” corrispondente ad una delle predette lauree magistrali 

La procedura di concorso prevede due prove scritte e una prova orale. Saranno attribuiti punteggi anche in relazione ai titoli posseduti.

L’invio online della domanda deve essere effettuato entro le ore 16.00 del 2 novembre 2021.

Consulta il bando integrale
.

 

Comune di Perugia, concorso per 12 amministrativi rivolto a diplomati

Il Comune di Perugia ha indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di 12 posti di istruttore amministrativo contabile (categoria C).

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti

- Diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale;
- cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o status ad essa equiparato; 
- età non inferiore ad anni 18; 
- godimento dei diritti civili e politici; 
- idoneità fisica al servizio; 
- non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

La prova di esame consisterà in una prova scritta e una prova orale. La prova scritta potrà consistere nella stesura di un elaborato, di una relazione, di uno o più quesiti a risposta sintetica, in più quesiti a risposta multipla. La prova orale consisterà in un colloquio sugli argomenti oggetto della prova scritta. Nel corso della prova orale verrà effettuato anche l’accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 2 Novembre 2021.

Consulta il bando

 

Automobile Club Teramo, concorso pubblico per titoli ed esami 

Automobile Club di Teramo ha indetto un concorso pubblico - per titoli ed esami – per la copertura di 1 posto nell’area C (livello economico C1); la figura sarà assunta con contratto a tempo pieno e indeterminato e verrà assegnata alla Sede Centrale dell’Automobile Club Teramo di Teramo, con sede in Corso Cerulli n. 81.

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti
- titolo di Studio, diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Economia e Commercio o diploma di laurea equipollente, nonché le corrispondenti lauree e/o lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento; 
- attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto; 
- cittadinanza italiana (tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti alla Unione Europea);
- godimento dei diritti politici;
- idoneità fisica all’impiego;
- posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

Le prove d’esame si articolano in una prova scritta e in una prova orale.
La prova scritta, che consiste in quesiti a risposta multipla, verterà sulle seguenti materie: elementi di contabilità pubblica e/o contabilità privata; elementi di diritto amministrativo; elementi di diritto civile; elementi di legislazione in materia di lavoro pubblico; Circolazione Stradale, trasporto merci, normativa PRA, Codice della Strada, legge 264/91; Statuto ACI. 
La prova orale verterà sulle materie oggetto della prova scritta; prevederà, inoltre, una conversazione su argomenti di cultura generale e di attualità in lingua inglese o francese (a scelta del candidato) e all’accertamento delle capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici pubblici.
Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione pervenute risulti superiore a 50, le prove di esame potranno essere precedute da forme di preselezione.

La domanda, secondo le specifiche modalità indicate nel bando, deve essere inviata entro la data del 7 ottobre 2021.

Per tutti i dettagli, consulta il bando in Gazzetta Ufficiale

 

Vuoi conoscere altri concorsi pubblici? Consulta le nostre news dove trovi sempre nuove opportunità!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: