provincia di: Tutte
Seguici:

Cerca sportello

più vicino a te per orientarti nel lavoro

Normative >

Consulta i concorsi

MIUR, concorso per 253 funzionari

Il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha bandito un concorso per funzionario amministrativo-giuridico-contabile. I posti disponibili sono 253 suddivisi sull’intero territorio nazionale nel seguente modo:

  • Amministrazione Centrale 50
  • Abruzzo 7
  • Basilicata 4
  • Calabria 8
  • Campania 19
  • Emilia Romagna 10
  • Friuli Venezia Giulia 5
  • Liguria 9
  • Lazio 12
  • Lombardia 30
  • Marche 7
  • Molise 4
  • Piemonte 16
  • Puglia 15
  • Sardegna 9
  • Sicilia 17
  • Toscana 12
  • Umbria 5
  • Veneto 14

Per partecipare è necessario il possesso del Diploma di Laurea (DL), oppure Laurea Specialistica (LS), Laurea Magistrale (LM) oppure Laurea Triennale (L).

Le materie oggetto della prova preselettiva e degli scritti sono: diritto costituzionale; diritto dell’unione europea; diritto amministrativo; diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni ed ai contratti; contabilità pubblica; diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego; elementi di organizzazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e delle Istituzioni scolastiche.

Le domande dovranno pervenire entro l'11 maggio 2018, utilizzando l’applicazione online mediante registrazione all’applicazione stessa o utilizzo di credenziali SPID. La documentazione completa del bando è disponibile qui. L'avviso in cui sono modificati i requisiti e prorogati i termini è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 10 aprile 2018.

 

Sei concorsi al MEF per 400 funzionari

Sono in totale 400 le posizioni disponibili presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il Dicastero ha infatti pubblicato tre bandi di concorso per diverse figure professionali dal profilo economico. In particolare, si tratta di:

C’è tempo fino al 10 maggio 2018 per inviare la domanda di partecipazione sulla piattaforma informatica messa a disposizione dal Ministero.

Sono stati, poi, pubblicati ulteriori tre bandi per 170 figure dal profilo giuridico, suddivise nel seguente modo:

In questo caso, la scadenza per inoltrare telematicamente la propria domanda di partecipazione è fissata al 7 maggio 2018.

 

Agenzia delle Entrate, assunzione di oltre 600 funzionari

Scadono il 17 maggio 2018 i termini per presentare la domanda di partecipazione ai quattro nuovi concorsi pubblici banditi dall’Agenzia delle Entrate nella Gazzetta Ufficiale  - Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 31 del 17 aprile 2018.

I vincitori, selezionati per titoli ed esami, saranno assunti a tempo indeterminato come funzionari.

Nel dettaglio, le posizioni e i requisiti richiesti dal bando sono i seguenti:

  • 510 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria. È richiesto il possesso del diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge, oppure, i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L).
  • 118 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico. I requisiti necessari sono il possesso del diploma di laurea (DL) in ingegneria o architettura o diplomi di laurea equipollenti per legge, ovvero laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate e l’iscrizione alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto.
  • 20 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività di esperto nelle analisi statistico-economiche presso le strutture centrali dell’Agenzia. Viene richiesto il diploma di laurea (DL) in economia e commercio, statistica, matematica e fisica o diplomi di laurea equipollenti per legge, ovvero laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate, conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L).
  • 2 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico, da destinare agli uffici dell’Agenzia delle Entrate situati nella Regione Valle d’Aosta, per le attività relative ai servizi catastali, cartografici, estimativi e dell’osservatorio del mercato immobiliare. Per inviare la domanda i candidati devono avere il diploma di laurea (DL) in ingegneria o architettura o diplomi di laurea equipollenti per legge, ovvero laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate ed essere iscritti alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto.

I bandi sono consultabili sul sito dell'Agenzia dove è, altresì, disponibile la procedura telematica per inviare le domande di partecipazione.

 

 

Vuoi conoscere altri concorsi pubblici? Consulta le nostre news dove trovi ogni giorno nuove opportunità!

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: