7 modi per evitare che lo stress vi rovini le vacanze

Spesso la vacanza non è un vero momento di relax e di “stacco” dalla frenesia lavorativa. Anche quando i presupposti ci sono tutti, infatti, può accadere che n…

10 lug 2012
3 minuti di lettura
Spesso la vacanza non è un vero momento di relax e di “stacco” dalla frenesia lavorativa. Anche quando i presupposti ci sono tutti, infatti, può accadere che non riusciamo a eliminare il desiderio di controllare le email e riaccendere il telefono aziendale: complici l’accesso sempre più facile e frequente ai social media e ai supporti tecnologici, sempre più leggeri e portatili, che ci rendono potenzialmente reperibili e operativi da ogni parte del mondo. Invece, si sa, è fondamentale godersi lunghe pause da internet, dai social media e dall’uso di altri dispositivi elettronici portatili. Secondo quest’articolo di Forbes, sono questi i metodi più semplici per impedire allo stress di rovinare le vostre vacanze. Pianificare attività routinarie. Quando si è in vacanza, la creazione di routine può evitare di farvi sentire "stressati". Per esempio, se dormire fino a tardi vi da la sensazione di "sprecare" il vostro tempo, stabilite un programma per imporvi di svegliarvi e andare a dormire in orari specifici. Imparare a… respirare. Come suggerito da Anjali Sunita, fondatore del Baltimora Yoga Village, focalizzarsi sulla respirazione è un modo per “alleggerire” la mente eliminando distrazioni e preoccupazioni. Concentrarsi sulla respirazione addominale, lenta e profonda, anche solo per 5-10 minuti aiuta ad abbassare la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca e a liberare la mente. Focalizzarsi su un pensiero positivo. Fate uno sforzo cosciente per concentrarvi su pensieri positivi, come una persona che vi sta a cuore, un oggetto o un’attività piacevole che avete programmato per il futuro. La ripetizione di un pensiero o di una frase specifica può aiutare a rilassarvi e a calmare le vostre ansie. Concentrandovi su un “mantra” particolare, la vostra mente sarà in grado di isolare il pensiero rivolgendolo verso un'unica idea e scacciando pressioni e stress. Riscoprire la semplicità delle cose è la chiave per sviluppare un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Identificare i fattori di stress per combatterli. Per affrontare efficacemente le vostre ansie iniziate a identificarne le fonti gestendole a compartimenti stagni. Secondo Anita Everett della Johns Hopkins Bayview, rendersi conto che ci sono alcune cose e situazioni stressanti che non potete controllare vi aiuterà a scacciarle via. Pianificare il tempo online. Prima di andare in vacanza è importante informare clienti, fornitori e colleghi, in modo che chiunque provi a contattarvi sappia che non può aspettarsi una risposta tempestiva. A meno che non si tratti di emergenze reali, imponetevi di controllare le email al massimo un paio di volte al giorno. Fare attività fisica. Impegnarsi in attività fisicamente e mentalmente impegnative aiuta a scaricare le tensioni. Secondo il dottor George Everly Jr, della Johns Hopkins School of Medicine, mentre attività come la lettura di un libro in spiaggia può essere rilassante per alcune persone, per altri individui le attività più impegnative a livello fisico e mentale, come il jogging, il tennis e il nuoto, sono più indicate per raggiungere livelli significativi di relax in vacanza.  Trovate la valvola di sfogo più adatta a voi. Praticare l’aromaterapia. Circondatevi di profumi estivi in forma di lozioni, gel, fiori, piante, infusi o candele per rendere la vostra vacanza estiva ancora più piacevole e rilassante: l’aromaterapia può contribuire in modo decisivo al vostro benessere vacanziero.
Leggi anche
1 giu 2017
Le competenze comunicative che si imparano solo con l'esperienza
$content.image.resourceAlt
23 mar 2022
“Incentivi Finanziari per le Imprese Turistiche”
Apri
News
$content.image.resourceAlt
24 feb 2022
“Incentivi Finanziari per le Imprese Turistiche”, la nuova misura che supporta la riqualificazione delle strutture turistiche
Apri
News