Come si apre un'impresa agricola?

L’imprenditore agricolo è definito dal codice civile (art. 2135) come colui che esercita la coltivazione di un fondo, la selvicoltura, l’allevamento e attività…

9 set 2014
1 minuti di lettura

L’imprenditore agricolo è definito dal codice civile (art. 2135) come colui che esercita la coltivazione di un fondo, la selvicoltura, l’allevamento e attività connesse.
Il primo passo per aprire un’azienda agricola è, ovviamente, la disponibilità di un terreno (di proprietà o in affitto) su cui praticare una di queste attività. Il secondo è la stesura di un business plan.
Tutte le altre procedure potete trovarle all’interno di questo video realizzato dalla Camera di Commercio di Milano, un’utile guida all’interno della quale ascolterete anche la testimonianza di Piera Gazzotti, proprietaria della Tenuta Gazzotti, che racconta come da un piccolo appezzamento di terreno la famiglia sia riuscita a creare un’impresa vitivinicola. 

Se sei interessato a conoscere meglio le potenzialità del Settore Agricolo e i nuovi sviluppi della Green Economy, consulta la sezione dedicata su Cliclavoro!

Leggi anche
1 giu 2015
Avviare un'impresa agricola
12 ott 2011
Come trovare un lavoro nella tecnologia
6 mag 2013
“University Welcome Week” a Messina