ClicLavoro News & Eventi

Tutti gli ultimi aggiornamenti, le opportunità d'impiego e di formazione gratuita, gli incentivi e le novità dal mondo del lavoro
News

Contributi all’editoria, domande entro il 31 gennaio

4 gen 2024 ore 12:00

Dal 2 al 31 gennaio 2024 le imprese editrici possono inviare la domanda di ammissione ai contributi per l’editoria per l’anno 2023
Come altri Paesi europei, l'ordinamento italiano prevede forme dirette o indirette di sostegno pubblico al sistema editoriale. In particolare, attraverso contributi diretti all'editoria, lo Stato favorisce il mantenimento di testate a tiratura territoriale, anche attraverso l'adeguamento di tale aziende a processi orientati alla multimedialità e alla digitalizzazione.

Possono accedere al contributo le imprese editrici di quotidiani, nazioni e diffusi all’estero e di periodici nazionali per ottenere sostegno all’attività editoriale, in osservanza del principio del pluralismo dell’informazione, con particolare riguardo alle voci informative radicate nelle realtà locali e con una visione rivolta all'evoluzione del mercato editoriale.

In particolare, le tipologie societarie ammesse al beneficio sono:
•    le cooperative giornalistiche
•    le imprese editrici il cui capitale è detenuto in misura maggioritaria da cooperative, fondazioni o enti senza fini di lucro; 
•    gli enti senza fini di lucro o le imprese editrici il cui capitale è detenuto da tali enti, e le imprese editrici che editano quotidiani e periodici espressione di minoranze linguistiche.

Per saperne di più e scoprire quali documenti allegare alla domanda, visita questa pagina.

Leggi anche
$content.image.resourceAlt
21 feb 2024
Il gruppo Nestlé assume nuove risorse
Apri
News
$content.image.resourceAlt
22 feb 2024
Costa Crociere, recruiting day settore turistico
Apri
Eventi
$content.image.resourceAlt
22 feb 2024
Camera di commercio Firenze, contributi alle imprese per il rilascio dell’attestazione SOA
Apri
News