provincia di: Tutte
Seguici:

Trova Lavoro con Eures

I servizi Eures sono gratuiti prima, durante e dopo la ricerca del lavoro. È importante conoscerli per sfruttarli al meglio.

Il portale della mobilità professionale Eures

Il portale Eures è il canale di comunicazione principale attraverso il quale il servizio interagisce con tutti i target, in particolare lavoratori e datori di lavoro.

Il sito ospita oltre un milione di offerte di lavoro da tutta Europa e  un'offerta di informazioni preziose sullo stato attuale del mercato del lavoro europeo.

Datori di lavoro e lavoratori possono personalizzare i servizi grazie a My Eures (Come candidarsi in Europa), la sezione del portale dedicata alla gestione degli account personali. Registrarsi e aprire un “account My Eures”, permette di creare e memorizzare profili di ricerca, ricevere via e-mail o sms avvisi di posto vacante o CV che corrispondono a un certo profilo, nonché ricevere altre informazioni in materia di lavoro. Attualmente si sono registrati 1.105.365 candidati e 30.561 organizzazioni.
  • I cittadini in cerca di lavoro possono creare il proprio profilo e inserire il CV on-line (il servizio è disponibile in tutte le lingue dell’Unione Europea e permette di pubblicare il proprio curriculum rendendolo visibile ai consulenti Eures e ai datori di lavoro registrati). I candidati, inoltre, riceveranno un’email ogni qualvolta si presenti un’opportunità di lavoro corrispondente ad uno dei profili da loro inseriti.
  • I datori di lavoro possono cercare tra i CV dei candidati, creare e memorizzare profili di ricerca e ricevere avvisi via e-mail.
Sul portale è anche possibile cercare informazioni sulle condizioni di vita e di lavoro nel paese di destinazione, registrarsi per ricevere la newsletter mensile, verificare nel calendario le date e i luoghi in cui si svolgono le giornate europee per l’impiego e altri eventi Eures. È anche possibile mettersi in contatto con altri utenti in cerca di lavoro per scambiare consigli e opinioni.

Lo scopo del portale è di fornire informazioni e servizi, mettere in contatto chi cerca lavoro e i datori di lavoro con una chiave di lettura allargata all'Europa realizzando il principio della libera circolazione dei lavoratori, uno dei primi diritti su cui si fonda l'Unione Europea.

Inoltre Eures mette a disposizione il Passaporto europeo delle competenze per la ricettività, un nuovo strumento che consente ai candidati alla ricerca di un impiego di specificare le competenze acquisite nel settore dell'accoglienza e ai datori di lavoro di trovare facilmente collaboratori qualificati.

Per saperne di più, consulta il 
portale e crea il tuo Passaporto!

Per avere utili suggerimenti sulle condizioni di vita e lavoro in ciascuno Stato membro dell’Unione europea, oltre che in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera, consulta l'opuscolo di Eures aggiornato "Pronti a Partire?", disponibile in 25 lingue oltre che come e-book.  

Copia il contenuto: Stampa il contenuto: